Archivi tag: lattice 100% naturale

Il lattice

"Euforbiacee"

Euforbiacee

La gomma naturale deriva dal caucciù, un prodotto ottenuto dal lattice di un gruppo di grandi alberi appartenenti alla famiglia delle Euforbiacee. Tra questi, la specie più nota e coltivata è l’albero “Havea Brasiliensis”, chiamato dalle popolazioni indigene del Brasile caa-o-chu (letteralmente “albero che piange”), che cresce in grandi piantagioni nel Sud-Est Asiatico (Thailandia, Malesia, Vietnam, Indonesia), in alcuni stati dell’Africa (Camerun) e in Sud America (Brasile). L’albero può raggiungere un’altezza di 20m, con foglie ellittiche lunghe fino a 60cm e fiori a calice bianchi.

I frutti sono grandi capsule che si aprono in cocchi bivalvi. Il carattere più importante della pianta è proprio il lattice, una linfa molto resinosa che scorre nei vasi lactiferi sotto la corteccia.

Questa linfa, una volta estratta dalla pianta, si solidifica rapidamente e diviene gommosa ed elastica.

"estrazione lattice da albero"

estrazione lattice da albero

Il lattice viene estratto attraverso incisioni diagonali praticate nella corteccia. Ogni incisione, che si estende per un terzo o metà dell’intera circonferenza del tronco, permette di ricavare circa 30ml di lattice. Nelle piantagioni vengono coltivati 200-250 alberi per ettaro, in modo da ottenere una resa annua di circa 450kg di lattice per ettaro.

Una volta estratto, il lattice viene filtrato, diluito con acqua e fatto reagire con acidi per favorire l’aggregazione delle particelle di gomma in sospensione. Successivamente si procede allo schiacciamento degli aggregati per formare lastre o foglie sottili che vengono poi asciugate e inviate alla lavorazione.

La Latexco per Previdorm garantisce l’uso della migliore qualità di lattice naturale (estratto nelle ore notturne quando è più puro) proveniente da piantagioni controllate e selezionate.

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

venere di previdorm

Goditi la sensazione di riposare sulla sulla natura

Previdorm ha scelto di offrirti un riposo di qualità per eccellenza: un materasso unico, 100% lattice naturale che integrato ai supporti in faggio, articolati e flessibili,ti garantisce un sistema letto dalle straordinarie prestazioni. Ergonomico e fisiologico.

"newpieghevolepiccola2012-2_materasso"

7 ZONE

Puntuale, ergonomico e anatomico: le sette zone a densità differenziata assicurano la perfetta accoglienza a tutte le parti del corpo in ogni posizione e un sostegno confortevole grazie alla straordinaria capacità di spinta attiva.

TRASPIRANTE
I doppi alveoli, che attraversano il corpo del materasso, garantiscono una totale traspirazione e ostacolano l’accumulo di umidità.

ANTISTATICO
La totale assenza di metalli evita gli stress psicofisici causati dall’elettrosmog.

NO STRESS
Grazie alla particolare elasticità, il materasso in lattice naturale 100% Previdorm, evita la compressione dei tessuti data dal peso del corpo sulla superficie, garantendo una circolazione sanguigna e linfatica ottimale e una fresca e piacevole sensazione di sollievo per tutto il corpo. Asseconda la naturale forma sinusoidale della colonna vertebrale. Presenta l’elasticità ideale per favorire la corretta circolazione sanguigna e linfatica. Favorisce il rilassamento della muscolatura.

ISOLANTE
Il lattice naturale è un ottimo isolante termico ed elettrico.

ANTIACARO
Il lattice garantisce igiene totale e anallergicità. Germicida, battericida e funghicida: la sua azione batterostatica è capace di ridurre drasticamente il potere di alcuni batteri nocivi. Un essenziale aiuto per combattere le sempre più diffuse allergie e dermatiti.

ECOLOGICO
Il lattice è un materiale naturale la cui fonte è rinnovabile. L’albero da cui proviene non viene tagliato, ma solo inciso, con criteri che rispettano i naturali tempi di ricostituzione della pianta. Una foresta di alberi della gomma ha la stessa capacità di purificazione (di eliminazione di CO2 dall’aria) di una foresta tropicale. La produzione dei materassi in lattice naturale, inoltre, consente un notevole risparmio d’energia, abbattendo le emissioni di CO2 nell’aria rispetto alla lavorazione di altri materiali.

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , ,
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: